In questa sezione è possibile trovare il monitor dei tempi delle gare proprio come se ci si trovasse al Mugello.
Segui live, le classifiche, i tempi e gli intermedi di ogni sessione di prova, qualifica e gara.

Nessuna attività in pista al momento.
Scopri di più
Logo XX Programmes

Overview

Se possedere una Ferrari è un privilegio, avere una XX è una sorta di apoteosi. La sigla, decisamente affascinante, è quella che caratterizza tre programmi Ferrari dedicati ai clienti più affezionati che possono avere la fortuna di poter guidare vetture prodotte in pochissimi esemplari e nate esclusivamente per l’uso in pista.
L’ultima nata di queste vetture è la FXX-K, presentata ufficialmente alle Finali Mondiali di Abu Dhabi, a dicembre 2014. Nel nome, la sigla K richiama la tecnologia “Kers” di recupero dell’energia cinetica per la massimizzazione delle performance in pista. La FXX K è stata sviluppata senza alcun compromesso ed è equipaggiata con innovazioni tecnologiche che garantiscono una esperienza di guida senza precedenti per l’esclusivo gruppo di Clienti-Collaudatori con cui la Ferrari effettuerà uno speciale programma di test. L’enorme potenziale della vettura si riassume in pochi ma significativi numeri: 1050 cavalli complessivi di cui 860 erogati dal motore termico V12 di 6.262 centimetri cubici e 190 assicurati dal motore elettrico con oltre 900 Nm di coppia massima totale”.
La prima vettura-laboratorio, denominata FXX, è nata nel 2006 ed è equipaggiata da un propulsore dodici cilindri da 6,3 litri che la rende capace di prestazioni entusiasmanti. La protagonista della seconda avventura XX è basata sulla Ferrari 599 ed è nata nel 2009. La 599XX è un concentrato di tecnologia da 700 cavalli ed è dotata di sistemi molto sofisticati come le ventole che, aspirando l’aria dal fondo carenato della vettura ed espellendola da due condotti posteriori, incollano l’auto all’asfalto creando un perfetto effetto suolo. Anche in questo caso le prestazioni sono da brivido. I Programmi XX sono figli dell’idea, geniale e molto affascinante, di coinvolgere un gruppo clienti specialissimi nello sviluppo delle Ferrari del futuro, chiedendo loro di contribuire a fornire informazioni ai tecnici di Corse Clienti. Gli appassionati che possiedono queste vetture partecipano infatti durante l’anno ad alcune sessioni di test tecnici strettamente monitorati dal personale specializzato di Ferrari e hanno la possibilità di incontrare gli ingegneri e i collaudatori professionisti di Maranello in un ambiente in linea con la tradizione della Scuderia più famosa del mondo.