In questa sezione è possibile trovare il monitor dei tempi delle gare proprio come se ci si trovasse al Mugello.
Segui live, le classifiche, i tempi e gli intermedi di ogni sessione di prova, qualifica e gara.

Nessuna attività in pista al momento.
Scopri di più
In pista al Mugello le vetture che hanno fatto la storia

ottobre 20, 2015

In pista al Mugello le vetture che hanno fatto la storia

Scarperia, 20 ottobre – Chi non hai mai sognato di guidare una vettura di Formula 1? Per alcuni specialissimi clienti Ferrari questo sogno può diventare realtà. A partire dal 2003 è infatti nato il Dipartimento F1 Clienti che permette a un ristretto gruppo di persone di acquistare le vetture della massima categoria e consente a chi le ha acquistate anche in anni precedenti di sfruttarle al meglio. Ferrari attende due anni prima di vendere una monoposto, questo perché le dotazioni tecnologiche e meccaniche della vettura non devono finire nelle mani degli avversari in Formula 1.

Alle Finali Mondiali del Mugello, dunque, a dare spettacolo non saranno soltanto i piloti della Scuderia Ferrari. Anzi, ad emozionare i tifosi nel paddock e sugli spalti per tutti i giorni della manifestazione saranno proprio loro, i proprietari di F1 Clienti. Grazie a loro si vedranno in pista le vetture dei record, come la F2002 e la F2004 che hanno vinto come nessuno in Formula 1 ai tempi di Miachael Schumacher e Rubens Barrichello, ma anche la 412 T2, l’ultima vettura di Formula 1 dotata di un motore 12 cilindri e impiegata nella stagione 1995.
Anche al Mugello per i clienti ci sarà la possibilità di avere a disposizione due tutor d’eccezione: i collaudatori della Scuderia Ferrari, Marc Gené e Davide Rigon, pronti a svelare tutti i segreti della monoposto contribuendo a rendere ancora migliore un’esperienza già di per sé unica. I due professionisti saranno a disposizione dei gentlemen per ottenere una perfetta messa a punto e prendere confidenza con la procedura di partenza, uno degli aspetti più complicati da gestire.

Il Mugello, poi, è una pista così spettacolare che il piacere sarà doppio: ovviamente per chi sarù al volante ma anche per chi potrà assistere ai giri di pista dalle tribune, ascoltando il suono di motori che hanno fatto la storia della Formula 1 e hanno scritto tante pagine vincenti per la Scuderia di Formula 1.