In questa sezione è possibile trovare il monitor dei tempi delle gare proprio come se ci si trovasse al Mugello.
Segui live, le classifiche, i tempi e gli intermedi di ogni sessione di prova, qualifica e gara.

Nessuna attività in pista al momento.
Scopri di più
Finali Mondiali – Numeri da record

novembre 7, 2015

Finali Mondiali – Numeri da record

L’evento del Mugello in cifre

 

Scarperia, 6 novembre – Le Finali Mondiali del Mugello sono iniziate e, complice il bel tempo, sul circuito toscano sono attesi oltre 15mila spettatori, un numero notevole. Ma notevoli sono anche gli altri numeri che accompagnano l’appuntamento conclusivo della stagione sportiva Ferrari, un unico grande evento che racchiude tutte le sfaccettature che sono riunite nel nome Ferrari.

 

Piloti e vetture. Le vetture da pista che calcheranno l’asfalto del Mugello sono oltre 120, lo stesso numero dei piloti che arrivano da ogni parte del mondo mettendo insieme oltre trenta nazionalità. Quaranta i camion che sono stati necessari per portare i settemila chilogrammi di materiale, ma il conto è parziale, perché alcuni dei mezzi hanno percorso anche più di due volte il centinaio di chilometri che separano Maranello dal Mugello.

 

Staff ma non solo. Le persone dello staff sono oltre 200 mentre i pasti che verranno serviti nella quattro giorni toscana saranno circa 6.000 mentre i giorni che sono stati necessari per allestire il paddock così com’è sono stati 16, mentre ce ne vorranno dieci. Le Finali Mondiali saranno trasmesse da 94 broadcaster che raggiungeranno 211 nazioni nel mondo.

 

Necessaire per vetture. Le vetture avranno bisogno di 2700 gomme, tutte Pirelli, mentre il carburante Shell necessario per alimentare tutte e 120 le vetture in pista saranno 41.500. I ricambi a disposizione al Mugello sono di 800 tipi diversi, impossibile conteggiare le quantità in senso assoluto.